La famille de l'Incarnation

Fraterntà dell Incarnazione

menu

Home > Actualités > Nouvelles de la Famille > Dell’inedito al Sacro Cuore

Other languages :   fr  

Dell’inedito al Sacro Cuore

Dell’inedito al Sacro Cuore

Tutte le versioni di questo articolo: [français] [italiano]

La signora e il signor CHUPIN, risiedenti nella pensione del Sacro-Cuore, festeggiano le nozze d’Oro.

12 settembre

Un mazzo discreto di gladioli d’un color malva , è disposto in cappella, davanti all’ altare, mentre arrivano in carrozzina, gli « eroi del giorno »
La signora e il signor CHUPIN , residenti nella nostra Casa, festeggiano le loro nozze d’Oro, nel giorno anniversario del loro matrimonio.

Les héros du jour :
Mr et Mme Chupin.

I cinque figli nati dalla loro unione, ci tenevano a celebrare la fedeltà dei loro genitori – malgrado il grosso handicap del papa – e manifestare il loro affetto, la loro riconoscenza per l’éducazione ricevuta, la sollecitudine con cui sono stati circondati ,per il coraggio del lavoro quotidiano… Durante tutta la loro fanciullezza , la mamma ha dovuto far fronte alla cura della casa e condividere il lavoro del marito nella fattoria.

Tutte cose espresse con delicatezza con un poema.

Le coppie formatesi nel corso degli anni, e i nipoti, hanno allargato il cerchio familiale.

A questo 12 settembre, si aggiungono i fratelli e le sorelle degli sposi e congiunti(e).

E’ un bel mazzo di fiori presentato al Signore in questa Eucaristia.

La Comunità delle Suore, felici della gioia di questi sposi e della loro famiglia hanno cantato allegramente l’amore del Signore presente nella loro vita.

La nostra capella non era mai stata testimone d’una tale festa…

Sr Simone GUIBERT, Ctà del Sacro Cuore